Lettori fissi

lunedì 7 marzo 2011

Sono tornata finalmente!!!!!!

Ciao a tutte amiche care,


Sono reduce da un periodo veramente nero!!!!!!


L'influenza di quest'anno è veramente brutta.... arriva .....ti prende..... ti abbatte...... ti debilita... e poi con delle forme assurde.
Prima la mia piccola ... bruttissima !!! poi noi adulti, anche se in forma più lieve .... poi la ricaduta della piccola e via con antibiotici ...aereosol .... cortisone .... la mia cucina sembrava una farmacia!!!! 
Poi come se questo non bastasse, altri problemi in famiglia con preoccupazioni e impegni vari..... MAMMA MIA !!!!!
Comunque, anche se non tutto risolto, sembra che adesso ci sia un pò di calma .... quindi approfittiamone !!!!!
Prima di tutto volevo ringraziarvi per l'affetto che mi avete dimostrato con i vostri commenti e visite GRAZIE DI CUORE DAVVERO!!!! Mi dispiace di non aver potuto ricambiare, ma prometto che mi rifarò!!!
Intanto vi lascio con   "LE CHIACCHIERE  " ....... non le mie! Di quelle ne ho fatte già abbastanza!! Ma con queste dolci per augurarvi un bel Carnevale .... un pò di BRIO  penso faccia bene a tutti.
Un grandissimo abbraccio allora e  TANTE COCCOLE A TUTTI  ^___^   (Quanto mi mancava dirlo!)




CHIACCHIERE


INGREDIENTI:
500 gr di farina
40 gr di burro
40 gr di stutto
80 gr di zucchero
3 uova
aroma arancio
succo di un arancia
3 cucchiai di alcool puro o in alternativa un liquore secco
olio di semi e strutto per friggere
zucchero a velo


Mettere la farina in una ciotola, versare al centro lo zucchero il burro ammorbidito e lo strutto.
Amalgamare bene gli ingredienti con le mani, aggiungere il succo di un arancia, e l'aroma .
Versare poi le uova che prima avrete sbattuto leggermente in un piatto a parte e mescolare.
Infine aggiungere l'alcool.
Impastare bene su un piano, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Avvolgerlo con una pellicola e lasciare riposare in frigo per una mezz'oretta almeno.


Prendere l'impasto poi a piccole dosi e stenderlo il più sottile possibile, facendo dei rettangoli tagliati al centro.
Si possono anche tagliare a strisce... rombi... come la fantasia suggerisce!
Friggere in abbondante olio di semi al quale io aggiungo anche un pò di strutto ... ma se non piace si può usare solo l'olio .... così anche nell'impasto, si può mettere solo burro, dipende dai gusti. Io l'ho sempre usato lo strutto come mi ha insegnato la mia mamma ... da un gusto particolare !!
Una volta raffreddati si sparge sopra  lo zucchero a velo e..........Buon appetito!!!!

4 commenti:

  1. eh, sì, hai passato un periodaccio, per fortuna è passato!!! le tue chiacchiere sono stupende, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. Bentornata!
    Grazie per la ricetta...da provare!
    Franca

    RispondiElimina
  3. Meno male che sta passando tutto^^
    Le chiacchiere...gnammmm ... che buone!!^_^

    RispondiElimina

La nostra creatività è un modo tutto nostro di vedere e di rendere uniche le cose... I vostri commenti sono per me quella forza che mi serve per vedere queste cose!!! GRAZIE